Podcast e Live:

La paura è l'opposto dell'Amore


La paura è l'opposto dell'Amore

Commenta anche su TikTok https://vm.tiktok.com/ZMLaKHCQD/?k=1

Lunedì 21 Marzo 2022 10:44  

Info Commenta


Non gioco più


Non gioco più

La mia è una provocazione visto i tempi che viviamo

Audio  Lunedì 28 Febbraio 2022 10:40  

Info Commenta


Un anno di test


Un anno di test

Da un anno ho testato le piattaforme di streaming più famose.
Ti racconto quali sono stati i risultati

Audio  Streaming  Venerdì 18 Febbraio 2022 13:54  Cronache Cibernetiche

Info Commenta

Commenta su Telegram


Impacchettare i Post


Impacchettare i Post

Un po' come un prodotto da gettare in pasto al mercato anche i nostri post devono essere impacchettati, infiocchettati, profumati secondo una logica che riprenda il più fedelmente possibile i valori del nostro brand (personal o aziendale).

Senza dimenticare che deve invogliare l'utente a cliccarci sopra, leggerlo oppure compiere un'azione che abbiamo pianificato

Audio  Brand  Facebook  Instagram  Linkedin  Pubblicità e Webmarketing  Siti Web  Martedì 15 Febbraio 2022 10:16  Cronache Cibernetiche

Info Commenta


Il Target


Il Target

Perché il target è fondamentale per la nostra strategia?

Ormai credo sia chiaro che quando partiamo con una strategia digitale dobbiamo pensare in primis all’obiettivo che abbiamo (convertire gli utenti in cliente, raccogliere contatti, fare branding…).
Le strade che possiamo costruire per arrivare alla punta della Montagna Sacra (che è il nostro obiettivo) possono essere diverse, posso scegliere strade più tortuose che mi porteranno ad una consapevolezza più duratura (e anche un’esperienza che può forgiarmi per altre avventure digitali), oppure letteralmente pimpare i miei contenuti con delle sponsorizzate che mi faranno salire sulla montagna con l’elicottero.

Entrambe le scelte vanno bene, ma comunque devo avere ben chiaro a chi mi rivolgo e qui il target entra in gioco prepotentemente.

Una volta trovati i nostri valori, i colori, i messaggi chiari e ripetibili, lo stile, ecc… il branding come un wrestler da il cinque al suo compagno che entra sul ring: il target.

Non possiamo e non dobbiamo piacere o interessare a tutti. Per ogni nostra comunicazione all’esterno dobbiamo parlare a persone che hanno orecchie per intendere o semplicemente sono interessate a quello che diciamo, le intratteniamo o più semplicemente passiamo del valore da noi ai seguaci.

È fondamentale questo passaggio e non si può riassumerlo in pochi minuti, ma tanto per capirci devo creare un collegamento diretto tra me (personal brand, brand aziendale o progetto) e un gruppo di persone che possano essere favorevolmente colpite da cos’ho da proporgli o forse ancora non lo sanno, ma per tipologie di scelte possono diventare pubblico (anche pagante)

Eh sì, qui il pubblico è fondamentale. Se vado in teatro aspettandomi di vedere un’opera shakespeariana e invece parte una commedia in dialetto piemontese dove si ride quando uno dice “Oi musù!” non sono stato targettizzato bene. È come trovarsi in un gruppo di alcolisti anonimi e chiedere a gran voce “Chi si fa un goccetto?”

È come chiedere il churrasco in un ristorante vegano. È come dire una frase intelligente in un consiglio dei ministri, è come gareggiare in un gp di formula 1 in bicicletta, è come presentarsi al futuro suocero dicendo che stai con sua figlia solo per sesso, è come bestemmiare in chiesa, è come parlare di bene comune ad un faccendiere, è come parlare di ecologia (vera) in un convegno sul nucleare, è come dire ad un condannato a morte “guarda lo facciamo per te”.

Insomma se facciamo il punto su chi potrebbe essere il nostro pubblico ideale creiamo questa strada per la nostra montagna sacra e ci mettiamo anche i cartelli per i futuri viaggi.

Ci sono tanti metodi per capire chi è il nostro pubblico, in primis io faccio sempre stilare un manifesto dei nostri valori (tipo un manifesto politico) tanto per attirare la gente giusta, in secundis, se siamo un’azienda o un brand già esistente da un po’, faccio fare una statistica in base a dei parametri su quali siano i clienti già acquisiti (e quali ci hanno abbandonato e con che motivi). Se sono un nuovo brand o un nuovo progetto salto ovviamente questa parte e passo al terzo passaggio ovvero cerco le realtà più simili al mio progetto o brand e me li studio. Vedo come comunicano e come si rapportano con la loro community. Magari in Italia o all’estero.

Giovedì 10 Febbraio 2022 10:00  Cronache Cibernetiche

Info Commenta


Cosa sono i file rss e perché sono utili nelle nostre strategie


Cosa sono i file rss e perché sono utili nelle nostre strategie

Commentare notizie o novità scovate sul web ci permette di creare dei format che possono creare valore per i nostri follower.
Ma perché passare tanto tempo nella ricerca di informazioni, quando ci sono dei sistemi che ci permettono di ricevere notizie già verificate da fonti che giudichiamo attendibili?

Mercoledì 2 Febbraio 2022 12:16  Cronache Cibernetiche

Info Commenta


Imbolc 2022


Imbolc 2022

Oggi e domani si festeggia Imbolc ovvero la festa della nuova semina. Le giornate cominciano ad allungarsi, il Sole sta tornando e le energie cominciano ad alzarsi.
E ci serve davvero in questo periodo.
Parallelamente ti parlo della runa Algiz che nel calendario runico presiede questi giorni.

Audio  Zen Nerd  Martedì 1 Febbraio 2022 11:28  Show

Info Commenta


Pagina 3 di 80

   

Dove mi trovi


Come comunicare con tutta la community

  • Canale Telegram Unisciti al Canale Telegram per ricevere tutte le notifiche (e gli extra) di We are the Net!
  • Gruppo Facebook We are the Net! Il Laboratorio è il gruppo di Facebook dove trovate le anteprime e le live. Crea e discuti con noi
  • Canale YouTube Tutti i video e i vlog di Fabio Mattis e la sua community. Clicca sulla campanella per ricevere le notifiche
  • Gruppo TelegramDiscuti, fai domande, chiedi una recensione a tutta la Community We are the Net su Telegram

I nostri Podcast


È il podcast che da il nome al brand
Da qui è nato tutto: il punto di vista di Fabio Mattis sul mondo Attivo dal 2018

Cronache Cibernetiche è il podcast Fabio Mattis parla di piattaforme sociali, webmarketing, software per ottimizzare il lavoro e news dal mondo digitale.


#thesoundofwelfare Facciamo andare avanti le onde sonore, continuando a parlare di welfare e delle ragioni per cui è importante investire sul benessere dei lavoratori e delle lavoratrici...
WAMON è il Welfare Aziendale del monregalese

Ciao a tutti, sono l'osteopata Diego Merlo e ho deciso settimanalmente, di fare un podcast su osteopatia, problematiche posturali, effettuare sondaggi e dare info per stimolare la collaborazione e la crescita tra tutti noi.... spero possa essere utile a tutti noi!

Piattaforme dove ascoltarci e ricevere notifiche

  • Spreaker Ascolta sul provider principale di We are the Net!
  • Apple Podcasts Se hai dispositivi Apple è il metodo migliore per rimanere in contatto col podcast
  • Spotify La popolare App per ascoltare musica ha una sezione per i podcast. Clicca su "Segui" per ricevere le notifiche
  • Google Podcasts Anche BigG ha la sua area dedicata ai podcast. Grafica molto pulita e facilità d'uso