Ultima puntata e Live:

Ascolta il podcast completo su
Spreaker - Spotify - Google Podcast - Amazon Music - Apple Podcast - Audible

La forchetta in equilibrio sul piatto dell'informatica


La forchetta in equilibrio sul piatto dell'informatica

Sento dire da molti in questo periodo: “Stiamo tornando indietro!”, “Era meglio quando non c’erano i computer”, “tutto sto casino SOLO per avere i nostri dati”.
Parto dall’ultima questione: “solo” è un po’ limitativo perché in questo momento storico, chi possiede grandi mole di dati, possiede il potere di prevedere o di capire un mercato di riferimento.
E questo è un potere enorme.

Per il resto sono sia d’accordo che in disaccordo.

“Ma come non sei un informatico?!”
Certo, ma non ho i paraocchi e mi rendo conto che un’informatizzazione coatta ha creato grossi disequilibri sia tra le aziende che tra i privati.
E non penso sia solo un gap generazionale, perché mi rendo conto, facendo formazione, che spesso è la volontà di capire come funzionano le cose che fa un’enorme differenza.
Forse ci vuole un approccio più da meccanico che da semplice guidatore.

In questo modo si capirebbe di più quello che potrebbe funzionare meglio, quello che sarebbe da sostituire e quello che sarebbe da recuperare.
Ancora una volta: CI VUOLE EQUILIBRIO.

Ma l’equilibrio non sta sempre a metà delle cose dal mio modo di vedere.
È come tenere una forchetta in equilibrio sul bordo di un piatto fondo, a seconda della forma della forchetta, dal peso e dai materiali, il fulcro sarà sbilanciato da una parte.

Provaci!

Anche in questo caso, come accade molte volte, sarà l’equilibrio che ci permetterà di vincere la sfida con questi tempi, senza dimenticare il mio mantra che è “il digital deve essere AL SERVIZIO delle persone” e non il contrario. Né utilizzato per fini di controllo.

Sapremo vincere questa sfida?

data  Diario di Bordo  Informatica  Internet of things  Venerdì 22 Luglio 2022 15:56  

Info Commenta

Commenta su Telegram


Non siamo tutti uguali


Non siamo tutti uguali

A breve Instagram sarà una piattaforma sociale molto simile a TikTok, con i video (reels) da poco più di un minuto che la faranno da padroni.
Molto probabilmente sarà seguita a ruota da Facebook prima di trasformarsi nel definitivo Metaverso.
In pratica avremo tre social quasi completamente uguali. Un’omologazione dell’omologazione.

Un prostrarsi continuo verso le logiche del “siccome a lui è andata bene, copiamolo!”
Non è forse la stessa cosa che stiamo vivendo ormai da molti anni anche nelle nostre culture?
La globalizzazione sfrenata a cancellato le nostre differenze creando scimmiottamenti tra popolazioni che in realtà avrebbero proprio nelle differenze la loro forza.
Che senso avrebbe viaggiare per andare a vedere un posto uguale a quello in cui vivo?
È un po’ come quegli italiani che vanno all’estero per andare nei ristoranti italiani…

Ma perché???
Perché dev’essere tutto uguale?

Tutto dev’essere sacrificato sull’altare del “mercato” che ha come alfieri attuali scienze e tecnologie.

Apro una parentesi: io non sono assolutamente contro le scienze e le tecnologie, ma penso che debbano essere usati come strumenti, delegati a singole scelte (non puoi obbligare qualcuno a iscriversi ad un sito per esempio) ed essere al servizio dell’umanità.

In questa puntata sbrocco un attimino…

capitalismo  Controcultura  Facebook  globalizzazione  Instagram  NoGlobal  Tech  Vision  World  Lunedì 18 Luglio 2022 15:11  Show

Info Commenta

Commenta su Telegram


La propaganda della bagna cauda


La propaganda della bagna cauda

E tu che tipo di bagna cauda preferisci?

Diario di Bordo  Reputation  Martedì 12 Luglio 2022 16:24  

Info Commenta

Commenta su Telegram


Chi fa la rivoluzione


Chi fa la rivoluzione

...perché la rivoluzione? Oggi, no
Domani forse ma dopodomani sicuramente

cit. Giorgio Gaber
Qualcuno era comunista

Audio  Introspezione  Spirtualità  Vision  Lunedì 11 Luglio 2022 18:33  Show

Info Commenta

Commenta su Telegram


Il mio cammino spirituale


Il mio cammino spirituale

Da dove sono partito
dove sono passato
dove sono diretto

Audio  Spirtualità  Martedì 5 Luglio 2022 9:34  Show

Info Commenta

Commenta su Telegram


L'Incal di Jodorowsky e Moebius


L'Incal di Jodorowsky e Moebius

Ho finito di leggere questo capolavoro: "L'Incal" l'opera di Alejandro Jodorowsky (scrittore, performer, tarologo, registra, autore di fumetti) e Moebius (disegnatore).

L'Incal è una storia fantascientifica che narra la storia di John Difool, detective di basso rango, che si trova invischiato i magheggi interstellari dai risvolti ovviamente esoterici e spirituali.

Io l'ho adorato.

Audio  Sabato 14 Maggio 2022 12:26  Show

Info Commenta

Commenta su Telegram


Tracciamenti


Tracciamenti

Stiamo andando sempre più nella direzione di eliminare il tracciamento (alleluia!) degli utenti.

Google sta modificando la sua piattaforma di statistiche Analytics e presto seguirà le orme di Apple che sta stoppando il tracciamento degli utenti sui suoi dispositivi.

I cookies saranno sempre più monitorati e i promoter avranno sempre meno dati da studiare.

Un'Apocalisse

Forse sì, ma quantomeno si potrà ricominciare a parlare di strategie e branding

Quando?
Che ne dici di iniziare da SUBITO...

Rimani informato sul digital marketing e segui il canale

Brand  Pubblicità e Webmarketing  Reputation  Social  Venerdì 29 Aprile 2022 11:16  

Info Commenta

Commenta su Telegram


Pagina 1 di 81

Dove mi trovi


Come comunicare con tutta la community

  • Canale Telegram Unisciti al Canale Telegram per ricevere tutte le notifiche (e gli extra) di We are the Net!
  • Gruppo Facebook We are the Net! Il Laboratorio è il gruppo di Facebook dove trovate le anteprime e le live. Crea e discuti con noi
  • Canale YouTube Tutti i video e i vlog di Fabio Mattis e la sua community. Clicca sulla campanella per ricevere le notifiche
  • Gruppo TelegramDiscuti, fai domande, chiedi una recensione a tutta la Community We are the Net su Telegram

I nostri Podcast


È il podcast che da il nome al brand
Da qui è nato tutto: il punto di vista di Fabio Mattis sul mondo Attivo dal 2018

Cronache Cibernetiche è il podcast Fabio Mattis parla di piattaforme sociali, webmarketing, software per ottimizzare il lavoro e news dal mondo digitale.


#thesoundofwelfare Facciamo andare avanti le onde sonore, continuando a parlare di welfare e delle ragioni per cui è importante investire sul benessere dei lavoratori e delle lavoratrici...
WAMON è il Welfare Aziendale del monregalese

Ciao a tutti, sono l'osteopata Diego Merlo e ho deciso settimanalmente, di fare un podcast su osteopatia, problematiche posturali, effettuare sondaggi e dare info per stimolare la collaborazione e la crescita tra tutti noi.... spero possa essere utile a tutti noi!

Piattaforme dove ascoltarci e ricevere notifiche

  • Spreaker Ascolta sul provider principale di We are the Net!
  • Apple Podcasts Se hai dispositivi Apple è il metodo migliore per rimanere in contatto col podcast
  • Spotify La popolare App per ascoltare musica ha una sezione per i podcast. Clicca su "Segui" per ricevere le notifiche
  • Google Podcasts Anche BigG ha la sua area dedicata ai podcast. Grafica molto pulita e facilità d'uso